Cinque consigli per noleggiare il caterpillar giusto

I cantieri edili, ormai, ben di rado possono fare a meno, anche nelle imprese più piccole, di utilizzare, almeno per i lavori più pesanti, un caterpillar: le performance e la velocità lo rendono spesso irrinunciabile, per mantenere i tempi rapidi che il mercato ormai pretende per lo svolgimento dei lavori. L’investimento per acquistarne uno adatto è però decisamente sostanzioso, tanto che molte imprese edili, che ne hanno bisogno solamente per una parte limitata del tempo di lavorazione, preferiscono evitare di comprarlo e noleggiarne uno o più da imprese specializzate in tale servizio, in modo da ottimizzare la spesa. Proprio a tale riguardo, ecco una brevissima lista di buoni consigli da applicare quando si deve noleggiare un caterpillar:

– Considerate il lavoro reale
I caterpillar non sono tutti uguali, e hanno potenze ed accessori diversi a seconda del lavoro che sono costruiti per svolgere. Questo naturalmente si riflette sui costi di noleggio, che possono variare in maniera molto significativa. Per spendere bene il vostro denaro, quindi, valutate accuratamente quali lavori dovrete svolgere con il caterpillar, e noleggiate il modello minimo in grado di svolgerli, senza lasciarvi prendere dall’entusiasmo o dalla curiosità.

– Fissate un budget rigido
Non potete pensare di noleggiare un caterpillar a costi bassi: si tratta di macchinari costosi. Ma potete e dovete assicurarvi di rimanere all’interno di costi ragionevoli: e per fare questo è necessario avere stabilito, nel momento in cui si inizia a trattare con il fornitore, un budget estremamente preciso, dal quale non sforare.

– Studiate il mercato
se non avete idea delle reali possibilità dei macchinari o dei prezzi medi di mercato, rischiate di costruire castelli in aria piuttosto inutili. Documentatevi: con Internet vi sarà facile scoprire, almeno a livello superficiale, cosa potete aspettarvi dai macchinari e dai prezzi.

– Consultate un esperto
Alle prime esperienze, affidatevi a chi ne sa più di voi. Chi ha già lavorato con caterpillar a noleggio saprà dirvi cosa pretendere e a cosa rinunciare, e di chi fidarvi ciecamente fra i tanti distributori e rivenditori che troverete.

– Trattatelo con cura
I danni ad un macchinario del valore di mercato di un caterpillar possono raggiungere valori astronomici – e se siete voi ad infliggerli, sarete voi a doverli coprire. Sebbene sia noleggiato, trattate il caterpillar proprio come se fosse vostro: eviterete momenti di panico al momento della restituzione.